Home arrow Sicurezza stradale arrow Muore alla guida dell'ambulanza

Menu principale
Home
Chi siamo
Contattaci
Cerca
Link
Download
Forum
Banner
Mappa sito
Sondaggi
Amministratore
Ricerca nel sito
News
Notizie
News Feed
Rassegna stampa
Aree tematiche
Sicurezza stradale
Crash log
Incidenti ambulanze
Bandi e concorsi
Patente di servizio
Guida sicura
Autista soccorritore
Quesiti sul 118
1 1 2 emergency
burn out
Area tecnica
Congressi
Foto e video
Gallery
Gallery forum
patente a punti


carta europea della sicurezza stradale


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Google Translation
Translate This Website
 
Muore alla guida dell'ambulanza PDF Stampa E-mail

incidente stradale morto autista ambulanzaTRAGEDIA
Correva per salvare una vita
Gasperino 'Mimmo' Gelli, 50enne di Comacchio, guidava il mezzo, diretto a Massafiscaglia e chiamato per soccorrere un 'codice rosso', che si è scontrato frontalmente con un'auto. Nell'incidente sono rimasti feriti altri colleghi e il conducente della vettura coinvolta. Incidente ambulanza Ferrara, 20 giugno 2008 - E' morto nello scontro frontale con un'auto mentre si stava recando a Massafiscaglia per un intervento urgente in 'codice rosso', Gasperino 'Mimmo' Gelli, autista di un'ambulanza del 118.
Nell'incidente, in cui ha perso la vita il 50enne comacchiese, sono rimasti seriamente feriti anche il medico e l'infermiera che viaggiavano sull'ambulanza, Oren Krimciasky, 38 anni, di origine israeliana, e Stefania Grandi, 38 anni. Entrambi ora sono ricoverati all'ospedale del Delta, lo stesso dal quale erano partiti poco prima per l'intervento di soccorso.
Gravemente ferito anche il conducente della vettura, un quarantenne trasportato con l'eliambulanza al S.Anna di Ferrara. Krimciasky, che era salito all'ultimo momento sul mezzo del 118 al posto di un collega impegnato in un altro servizio, dopo l'impatto e' riuscito, nonostante le ferite, a prestare i primi soccorsi alle altre persone coinvolte.
Per Gelli pero' non c' era piu' nulla da fare; i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per estrarlo dalle lamiere. I rilievi sono stati eseguiti dai carabinieri, che stanno ricostruendo anche l'esatta dinamica dell'incidente.                                                              Fonte: http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net/ - Coeslazio website


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
 
< Prec.   Pros. >
Facebook



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Bacheca
 
* Registratevi per avere la possibilitÓ d'inserire commenti, pubblicare articoli o semplicemente per inviare un web link del vostro sito da pubblicizzare... * Il nuovo sito Ŕ in fase di aggiornamento continuo, inviateci un'email con i vostri consigli... * L'autista risponde in prima persona dei reati commessi nell'esercizio delle proprie funzioni...
 
Sondaggi
Patente di servizio per i conducenti dell'emergenza sanitaria
 
Fattori di rischio per Autisti di Ambulanza, quali i principali?
 
Statistiche

w3c css



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Utenti: 4311
Notizie: 270
Collegamenti web: 58
  stilbruch-projekt.de