Home arrow burn out arrow Defusing e debriefing

Menu principale
Home
Chi siamo
Contattaci
Cerca
Link
Download
Forum
Banner
Mappa sito
Sondaggi
Amministratore
Ricerca nel sito
News
Notizie
News Feed
Rassegna stampa
Aree tematiche
Sicurezza stradale
Crash log
Incidenti ambulanze
Bandi e concorsi
Patente di servizio
Guida sicura
Autista soccorritore
Quesiti sul 118
1 1 2 emergency
burn out
Area tecnica
Congressi
Foto e video
Gallery
Gallery forum
patente a punti


carta europea della sicurezza stradale


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Google Translation
Translate This Website
 
burn out

 

Il defusing è un momento preliminare del debriefing e può essere realizzato da chi è impegnato nell'affrontare gli eventi strazianti. Il debriefing è un intervento più strutturato, che richiede alcune ore di incontro di gruppo, in un tempo successivo all'evento e in un luogo diverso da quello in cui si è verificato. Entrambe le procedure sono incentrate sulla verbalizzazione degli eventi:

·        il defusing si limita al livello della percezione dei fatti (vista, udito, olfatto, ecc.). L'attenersi esclusivamente ai fatti ha lo scopo di evitare che il parlare delle emozioni scateni reazioni difficilmente contenibili quando ci si trova ancora troppo a contatto con la drammaticità degli eventi;

·        il debriefing chiama in causa anche i pensieri e, soprattutto, le emozioni e i sintomi connessi. Per affrontare la piena delle emozioni è prudente avere a disposizione tutto il tempo necessario perché ogni persona coinvolta possa affrontare l'esperienza, appena conclusa, con calma, con il supporto dei colleghi e con la guida di un esperto.

Il defusing e il debriefing sono a tutti gli effetti attività strutturate di stress management volte a far accettare le reazioni emotive provate a contatto con l'evento catastrofico. Per valutare sperimentalmente l'efficacia di tali procedure, è stata avviata una ricerca sulla catastrofe aerea di Linate, con Tom Lundin e Kerstin Bergh Johannesson, dell'Università di Uppsala, considerando come gruppo sperimentale quello dei soccorritori e dei famigliari delle vittime di nazionalità svedese e come gruppo di controllo quello di nazionalità italiana. Solo il primo infatti ha potuto usufruire dell'assistenza di psicologi specializzati nel defusing e nel debriefing, mentre da parte italiana è stato fornito un generico supporto da parte di psicologi volontari non specialisti.


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
 
Facebook



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Bacheca
 
* Registratevi per avere la possibilità d'inserire commenti, pubblicare articoli o semplicemente per inviare un web link del vostro sito da pubblicizzare... * Il nuovo sito è in fase di aggiornamento continuo, inviateci un'email con i vostri consigli... * L'autista risponde in prima persona dei reati commessi nell'esercizio delle proprie funzioni...
 
Sondaggi
Patente di servizio per i conducenti dell'emergenza sanitaria
 
Fattori di rischio per Autisti di Ambulanza, quali i principali?
 
Statistiche

w3c css



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Utenti: 4311
Notizie: 270
Collegamenti web: 58
  stilbruch-projekt.de