Home arrow Sicurezza stradale arrow Scontro auto/ambulanza condannato Autista

Menu principale
Home
Chi siamo
Contattaci
Cerca
Link
Download
Forum
Banner
Mappa sito
Sondaggi
Amministratore
Ricerca nel sito
News
Notizie
News Feed
Rassegna stampa
Aree tematiche
Sicurezza stradale
Crash log
Incidenti ambulanze
Bandi e concorsi
Patente di servizio
Guida sicura
Autista soccorritore
Quesiti sul 118
1 1 2 emergency
burn out
Area tecnica
Congressi
Foto e video
Gallery
Gallery forum
patente a punti


carta europea della sicurezza stradale


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Google Translation
Translate This Website
 
Scontro auto/ambulanza condannato Autista PDF Stampa E-mail

incidente ambulanza misericordia massaScontro mortale con l'ambulanza condannato autista della Misericordia. MASSA. Quattro mesi di reclusione per omicidio colposo inflitti a Gino Saravini, l'autista dell'ambulanza della Misericordia che, la mattina del 27 giugno 2007 causò l'incidente in cui morì Guido Benedetti, 44 anni, pasticcere, padre di due figli. Si è concluso così, con la sentenza emessa giovedì sera dal giudice Antonia Aracri il processo di primo grado davanti al tribunale cittadino per quel tragico episodio avvenuto su viale Roma. Il giudice ha disposto la sospensione della pena per il volontario della Misericordia e la non menzione nel casellario giudiziale;
ha inoltre disposto la sospensione per tre mesi e della patente di guida di Saravini e rinviato al giudice civile la definizione del risarcimento chiesto dai famigliari della vittima. Soddisfatto Alessandro Maneschi, avvocato di parte civile (la moglie, i due figli e la madre di Benedetti): «Il tribunale ha riconosciuto le tesi sostenuta dall'accusa (in aula il pm Fulvio Biasotti) e quindi la responsabilità del conducente del mezzo di soccorso. Faccio rilevare che la compagnia di assicurazione, citata in giudizio, non si è presentata in aula: era sua facoltà farlo, ma il segnale non ci sembra positivo». Il difensore di Saravini, l'avvocato Paolo Bertoncini, ha annunciato ricorso in Appello. L'incidente avvene alle 7,30. Guido Benedetti era alla guida di un furgone Berlingo, che procedeva in direzione monti mare lungo viale Roma. In senso opposto arrivò l'ambulanza della Misericordia, allertata dal 118 per soccorrere un ragazzo in overdose (in realtà, lo si accertò più tardi, il giovane era già morto) a Poveromo. Nello scontro, Giannotti riportò ferite gravissime e morì poco dopo. In sostanza, il giudice ha stabilito che il conducente dell'ambulanza, pur avendo azionato la sirena, non rispettò le regole di prudenza e diligenza che, comunque, devono essere osservate.

5 dicembre 2010
 


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
 
< Prec.   Pros. >
Facebook



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Bacheca
 
* Registratevi per avere la possibilitÓ d'inserire commenti, pubblicare articoli o semplicemente per inviare un web link del vostro sito da pubblicizzare... * Il nuovo sito Ŕ in fase di aggiornamento continuo, inviateci un'email con i vostri consigli... * L'autista risponde in prima persona dei reati commessi nell'esercizio delle proprie funzioni...
 
Sondaggi
Patente di servizio per i conducenti dell'emergenza sanitaria
 
Fattori di rischio per Autisti di Ambulanza, quali i principali?
 
Statistiche

w3c css



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Utenti: 4311
Notizie: 270
Collegamenti web: 58
  stilbruch-projekt.de