Home arrow Area tecnica arrow Fattori di rischio nella conduzione di veicoli san arrow CRITERI PER L’ORGANIZZAZIONE IN TURNI

Menu principale
Home
Chi siamo
Contattaci
Cerca
Link
Download
Forum
Banner
Mappa sito
Sondaggi
Amministratore
Ricerca nel sito
News
Notizie
News Feed
Rassegna stampa
Aree tematiche
Sicurezza stradale
Crash log
Incidenti ambulanze
Bandi e concorsi
Patente di servizio
Guida sicura
Autista soccorritore
Quesiti sul 118
1 1 2 emergency
burn out
Area tecnica
Congressi
Foto e video
Gallery
Gallery forum
patente a punti


carta europea della sicurezza stradale


Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Google Translation
Translate This Website
 
CRITERI PER L’ORGANIZZAZIONE IN TURNI PDF Stampa E-mail

Nell’organizzare il lavoro aturni occorre tenere in considerazione sia i condizionamenti di carattere fisiologico,psicologico e sociale, sia le necessità della produzione. Molti autori hannodiscusso l’importanza delle nuove strategie per creare nuovi sistemi di turnazione(47, 48) ed in ogni caso è emersa la necessità di fare partecipare i lavoratorialla selezione del turno di lavoro da adottare.Le principali raccomandazioni da seguire sono:- ricorrere a rotazioni a breve termine in modo da limitare al massimo il numerodi notti compatibilmente con le finalità produttive;- adottare cicli di turnazione non troppo lunghi con rotazioni regolari;- regolare la lunghezza del turno notturno in base alla gravosità fisica e mentaledel compito;- evitare intervalli di libertà troppo brevi nel passaggio da un turno all’altro econsentire almeno 24 ore di riposo dopo il turno di notte;- non iniziare troppo presto il turno del mattino, posticipandolo preferibilmentealle 7;- predisporre schemi di rotazione tali da consentire il maggior numero possibiledi fine settimana liberi;- preferire la rotazione in ritardo di fase, ossia oraria (mattino-pomeriggio-notte),nei sistemi in ciclo continuo;- dare la possibilità di fare dei sonnellini nel corso del turno di notte;- fornire agli autisti pasti caldi ad orari regolari, programmando soste e pauseadeguate;- ridurre l’orario annuale di lavoro per chi fa i turni di notte (riposi o ferieaggiuntive).



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
 
< Prec.   Pros. >
Facebook



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Bacheca
 
* Registratevi per avere la possibilit d'inserire commenti, pubblicare articoli o semplicemente per inviare un web link del vostro sito da pubblicizzare... * Il nuovo sito in fase di aggiornamento continuo, inviateci un'email con i vostri consigli... * L'autista risponde in prima persona dei reati commessi nell'esercizio delle proprie funzioni...
 
Sondaggi
Patente di servizio per i conducenti dell'emergenza sanitaria
 
Fattori di rischio per Autisti di Ambulanza, quali i principali?
 
Statistiche

w3c css



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites
Reddit! Del.icio.us! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! Facebook! StumbleUpon! Yahoo! Joomla Free PHP
Utenti: 4311
Notizie: 270
Collegamenti web: 58
  stilbruch-projekt.de